Funzioni di testo di Concatenazione e Confronto

Concatenare il valore di 2 o piu’ celle

Excel usa un ampersand (&) come operatore di concatenazione.

Per esempio, se la cella A1 contiene il testo Acqua e la cella A2 contiene il testo Minerale, la seguente formula restituisce AcquaMinerale : A1&A2
Come potete notare, le due stringhe sono state concatenate senza inserire alcuno spazio tra i 2 termini.

Per aggiungere uno spazio tra i 2 termini per ottenere (Acqua Minerale) la formula cambia in : =A1&” “&A2
Oppure per ottenere Acqua,Minerale : =A1&”, “&A2

Se volete concatenare la seconda stringa in una nuova linea bisogna utilizzare CHAR(10) (carattere che rappresenta l’interuzione di linea) esempio: =A1&CHAR(10)&B1

Analogo a & e’ la funzione CONCATENATE (che accetta fino a 255 argomenti) esempio: =CONCATENATE(A1,A2)

Controllare se 2 stringhe sono identiche

Si puo’ creare una semplice formula logica per verificare che 2 celle abbiamo lo stesso valore o contengono la stessa stringa.

Per esempio se scriviamo la formula: =A1=A2 , excel restituisce il valore Vero se A1 e A2 sono uguali oppure  ritorna il valore FALSO. Nel caso le celle contegono valori numerici la comparazione è e’ semplice e immediata, nel caso le celle invece hanno delle stringhe  bisogna fare piu’ attenzione.

Facciamo un esempio, se la cella  A1 contiene la parola  “MINERALE” e la cella A2 contiene la parola “Minerale” la funzione precedente =A1=A2 ritorna il valore VERO tuttavia le 2 celle non sono esattamente le uguali, infatti nella cella A1 la stringa è scritta tutta in maiuscolo mentre nella cella A2 no. La funzione di comparazione non e’ case -sensitive (ossia non fa differenza tra lettere minuscole e maiuscole)

Se abbiamo la necessita’ di verificare che le 2 celle siano esattamente uguali o identiche dobbiamo utilizzare la funzione EXACT (la funzione case-sensitive )

Utilizzando l’esempio precedente, la formula =EXACT(A1,A2)  ritornerebbe il valore FALSO in quanto le 2 celle hanno valori uguali ma non identici. Bisogna fare anche attenzione agli spazi ” =EXACT(“Minerale “,”Minerale”) ritornerebbe il valore FALSO in quanto la prima stringa termina con uno spazio “Minerale “.